ricetta con tartellette

Crema e frutta, la migliore farcitura per le nostre tartellette e barchette di frolla.

Scopri come preparare dei mignon che faranno venire voglia ai tuoi clienti di riempire tutto il vassoio la domenica.

Iniziamo subito con gli ingredienti!

Per la crema:

  • 125 g di zucchero
  • 4 tuorli d’uovo
  • 1/2 di litro di latte
  • 1 bustina di vaniglia in polvere
  • 100 g di gelatina di frutta (già pronta) diluita con qualche cucchiaio di kirsch

Per guarnizione:

  • 500 g di frutta fresca di stagione (a scelta uva, mandarini, pesche, albicocche, ananas, mirtilli, ribes)

Sbattete lo zucchero con quattro tuorli d’uovo, lavorando energicamente finché il composto apparirà quasi bianco, unite poco alla volta il latte bollente e la vaniglia in polvere; versate il tutto in un tegamino di rame e cuocete a fuoco moderato (o a bagnomaria), rimestando in continuazione con un cucchiaio di legno.

La crema non dovrà mai bollire, ma dovrà diventare sufficientemente densa da aderire al cucchiaio di legno che userete per rimestare.

Sulle tartellette o sulle barchette (dai formati micro, mignon, medio e grande) ponete un poco di crema e sistemate quindi la frutta di vostra scelta, che dovrà essere spellata e ridotta in piccoli pezzi.

Il tocco in più: lucidate ogni barchetta con la gelatina di frutta leggermente diluita con qualche cucchiaio di kirsch.

Voilà. Il successo è assicurato!

Se volete prenotare i nostri semilavorati inviateci una mail ad info@lasfogliadoro.it

Un pensiero su “Crema e frutta, la migliore farcitura per le nostre tartellette e barchette di frolla.”

Lascia un commento